La tua pelle è lo specchio di quello che mangi

Quello che mangiamo e come mangiamo rivestono un ruolo fondamentale nella vita di ciascuno di noi. Se una volta, al tempo dei nostri nonni, l'obiettivo era quello di procacciarsi più cibo possibile per affrontare lunghe giornate di lavoro fisico, ora sappiamo bene che il nostro corpo ha bisogno di meno calorie e di una selezione di alimenti di qualità.

Abbiamo letto e sentito di tutto riguardo all'alimentazione, abbiamo ricevuto informazioni contrastanti riguardo agli alimenti pericolosi per la salute, a ciò che fa bene, a cibi "miracolosi" e a diete dai dubbi effetti e dalle conseguenze a volte disastrose. La regola oggi è molto semplice, ma non scontata.

Tornare alla tradizione, alla semplicità; questo significa rispettare le stagioni e prediligere cibi semplici e coltivati secondo modalità antiche. Frutta e verdura di stagione devono essere protagoniste sulla nostra tavola. Non possono mancare inoltre cereali e verdura a foglia verde. Tre i pasti principali, più eventualmente due spuntini con frutta; la colazione deve essere sostanziosa e la cena leggera.

Siamo quindi tornati indietro? Anni di studi non ci hanno svelato segreti "miracolosi" in campo alimentare?

In realtà è proprio la scienza a supportare queste idee.

Frutta e verdura di stagione sono maggiormente ricche di principi nutritivi, che risultano quindi anche più facilmente assimilabili.

I cereali sono importanti perchè apportano proteine vegetali e fibre, elementi essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo.

Le verdure a foglia verde sono ricche di vitamine e sali minerali che proteggono il nostro corpo dai "killer silenziosi" quali infiammazione, glicazione, ossidazione e metilazione, responsabili di invecchiamento precoce e malattie.

Una colazione sostanziosa non solo fornisce l’energia necessaria ad affrontare la giornata ma induce la produzione dell’ormone della sazietà , denominato leptina, responsabile della regolazione del senso della fame. Questo permette di affrontare la giornata senza attacchi di fame che ci spingono ad assumere calorie di troppo o a mangiare cibo spazzatura.

Infine una cena leggera agevola il sonno e dona ristoro al sistema digerente aiutando il recupero notturno delle principali funzionalità dell’organismo.

Accanto ad una corretta alimentazione dobbiamo condurre anche un corretto stile di vita che ci permetta di rimanere giovani: attività fisica regolare (basta mezzora al giorno tutti i giorni), la scelta di integratori specifici e di cosmetici innovativi, necessari per avere una pelle in salute e luminosa. Una strategia di azione combinata dall’interno all’esterno e dall’esterno all’interno contrasta con maggiore efficacia i fenomeni di invecchiamento proteggendo la struttura, l'elasticità e l'integrità cutanea.

Tratto da studi effettuati dal team scientifico di SKIN REGIMEN [Comfort Zone]

Altro in questa categoria:

Questo sito utilizza cookies tecnici e analytics e consente l'invio di cookies di terze parti. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.